I servizi sociali: un percorso generativo per il benessere delle nostre comunità

6 Febbraio 2024

Happy diverse people holding colorful speech bubbles

Giovedì 22 febbraio 2024, all'Urban Digital Center - Innovation Lab di Rovigo, un evento sui Servizi sociali, tra buone pratiche e cambiamenti di questi anni.

“I servizi sociali: un percorso generativo per il benessere delle nostre comunità” è l’evento in programma giovedì 22 febbraio 2024, dalle  8.30 alle 13.30 nella Sala Conference dell’Urban Digital Center – Innovation Lab, in via Badaloni, 2 a Rovigo (qui le indicazioni per arrivare).

Programma

– ore 8.30, Registrazione dei partecipanti
– ore 9.00, Saluti istituzionali

  • Rappresentante del Comune di Rovigo
  • Rappresentante della Fondazione Cariparo
  • Presidente della Conferenza dei Sindaci ULSS 5 Polesana/Distretto 1
  • Marcello Mazzo, direttore socio sanitario Azienda ULSS5
  • Nicolò Gennaro, direttore del Centro di Servizio per il Volontariato di Padova-Rovigo
  • Davide Girotto, direttore Caritas Diocesana di Adria e Rovigo

– ore 9.30, Introduzione ai lavori: Chiara Boldrin, responsabile Unità Operativa Progetti-Settore Sociale del Comune di Rovigo;
– ore 9.45, Tiziano Vecchiato, Fondazione E. Zancan, “I servizi sociali in una stagione di grandi cambiamenti”;
– ore 10.30, Livia Turco, già ministra per la Solidarietà Sociale, “Dalla Legge del Sistema Integrato degli interventi e dei servizi n. 328/2000 all’attuale riconoscimento dei Livelli Essenziali delle Prestazioni Sociali (LEPS)”
– ore 11.15, tavola rotonda. “Esperienze generative e di ricomposizione progettuale a favore delle nuove generazioni a 25 anni dalla Legge 285/97”, modera Stefano De Stefani, presidente cooperativa sociale Il Raggio Verde

Esperienze dal territorio:

  • Beatrice Girotto, progetto Ced.Ro, “Le nostre comunità come luoghi di cultura e sviluppo del benessere”; Fabio Cusin, dirigente scolastico, “Dalla carta dei bisogni alla comunità educante”
  • Chiara Boldrin, “La co-progettazione tra gli Enti pubblici e del Terzo Settore”
  • Giorgio Benizzi, cooperativa sociale Porto Alegre, e Francesco Casoni, Zico, “Facilitazione e Comunicazione come strumenti di sviluppo e cura di Rete”;
  • Protagonisti e testimoni: “Spazi di ascolto e azione per i giovani nella città” con Andrea Muraro (Voci dal Basso) e Virginia Rodella (BrilleRO). Coordina Serena Sterza (Progetto Siamo Qui).
  • “L’integrazione socio-sanitaria. Il Processo attivato da P.I.P.P.I., il modello di lavoro di équipe multidisciplinare ed integrato”, Laura Nichele, assistente sociale ULSS 5.

– ore 13.00, conclusioni e chiusura dei lavori con Chiara Agostini, Secondo Welfare, e Mirella Zambello, presidente Ordine degli Assistenti Sociali Veneto

Evento accreditato per la formazione continua degli assistenti sociali.

Promosso da Comune di Rovigo con la rete del progetto “Succede a Rovigo”, Fondazione Cariparo, Ordine degli Assistenti Sociali.

Condividi l'articolo nei social

Tutto in un unico posto per fare cose a Rovigo!